CRONACA AGONISTICA 2020
06//01/20 - CORSA DELLA BEFANA - Riprende l'attività nel nuovo anno con la 'classica' del Parco degli Acquedotti. Undici Astratti (7 M + 4 F), favoriti da una gran bella ma fredda giornata, percorrono le strade del quartiere Appio Claudio ottenendo i primi buoni risultati. Guidano il gruppo i nostri terribili sessantenni: Renzo PIERONI, Ettore GRECO e Paolo MESSINA, (rispettivamente 2°,4° e 11° nella categoria). Marina SALVINI è la prima tra le nostre donne, Silvana CIOCCHETTI completa e chiude la prestazione di squadra.
19//01/20 - CORSA DI MIGUEL - Prima uscita consistente della squadra (18 M + 8 F), nella corsa che porta più di 5000 partecipanti dentro lo Stadio Olimpico. Siamo tutti over 50, ad eccezione di GREGORACI (M35) e Riccardo CIVICO (M40, all'esordio con l'ASTRA). I nostri vecchietti sono sempre più combattivi: Antonio DE CARVALHO copre la distanza in 40', davanti a PIERONI ed Ettore GRECO. Bene la componente femminile, con Marina SALVINI (48'), CIARLI e NEVOSO, in ordine d'arrivo. Anche i settantenni, uomini e donne, si difendono bene, al traguardo poco sopra l'ora.
26//01/20 - ROMA CITY TRAIL - Siamo finalmente al trail di Roma, rinviato dalla fine dello scorso anno. Siamo ben rappresentati, con 7 M e 2 F. Nella lunga distanza i tre sessantenni riempiono il podio: Ettore GRECO, PIERONI e MESSINA. Bene, a seguire, Marina SALVINI. Nella breve i tre partecipanti sono terzi nelle rispettive categorie: Matteo SOLLEVANTI (SM), STAMPA (M50) e CIARLI (F50). L'ASTRA sostiene anche il servizio di rifornimento, guidato da Amelio DI TELLA. Nella stessa giornata altri cinque Astratti percorrono con buoni risultati la Tre Comuni, guidati da ISABELLA e PELLICCIA (pace maker).
16//02/20 - R&G HALF MARATHON - Dopo varie traversie (tra cui il rinvio della Christmas Run e l'annullamento delle classifiche alla Corsa del Ricordo ... ), l'impazienza dei nostri atleti si scatena nella partecipazione a diverse gare, a Verona, a Terni, a Ostia: una squadra indomita di undici Astratti sparsi in tutta Italia. Da segnalare l'ottima prestazione a Verona di Paolo MESSINA (1h33), il debutto nella maratona, a Terni, di Emanuela GUAIANA (sotto le 4 ore), l'esordio nell'Astra, a Ostia, di Loredana D'AMORE.
   
 
   
 
   
 
   
 
   
 
   
 
   
 
   
 
   
 
   
 
   
 

 Ritorna alla pagina iniziale